Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Cosa vi è rimasto?
Yggdrasill Forum - Forum Italiano su Tales of > Tales of... > Tales of Xillia
Aaron KoS
Non "cosa vi è rimasto da fare" ma "cosa vi ha lasciato il gioco".

Io....non so, non capisco perchè, ma di Xillia non ho niente. Se penso a Xillia no mi viene in mente nulla di particolare a cui sono legato emotivamente, solo del divertimento con elise e tipo, ma nessun altra emozione. Allo stesso livello di graces f.

Di entrambi ricordo solo il gameplay, le battaglie, graces f per la sua particolarità CC, e Xillia per la sua innovazione e agilità di azione (parlo sopratutto di jude). A livello di sentimenti non ha lasciato nulla. infatti ultimamente, proprio per colpa di Graces e Xillia, mi sono....distaccato un po' dalla serie. Entrambi nonostante i cambiamenti a livello tecnico, mi hanno portato delusioni e trame da "tema di terza media", che non solo non mi sono piaciute in se, ma sono anche state raccontate male (ovviamente secondo i miei gusti e le mie opinioni [graces in particolare, mi stava sulle balle che la trama fosse una copia di vari tales of precedenti]).


Come mai Tales of Symphonia e Tales of Vesperia mi hanno riempito il cuore di dolori, amore e altre emozioni forti?? O perchè Xillia (lasciamo da parte Graces) non me le ha date? Oggettivamente Xillia è un buon gioco, ma soggettivamente non......non mi ha lasciato niente, nessun ricordo. Vesperia e Symphonia era anche bello rigiocarli, infatti entrambi 3-4 volte li ho finiti, Xillia invce mi sono fermato al secondo playtrough.


Io....mi sento confuso...... top_chester_04.png
Neyla ~ Kiiroi Senkou
A me è rimasto... tutto. I personaggi, la storia, il gameplay, le emozioni <3

Sarà anche perché è legato ad un momento infelice della mia vita e mi ha aiutato a superarlo, quindi ho "un'affinità" particolare con il gioco (idem per Xillia2).

L'ho giocato 6 volte, e non mi sono mai stancata, ci giocherei ancora <3 La cosa che adoro di più sono i vari restroscena (ho sempre amato conoscere certe cose <3), che purtroppo si apprendono solo attraverso i libri ufficiali (esclusivamente giapponesi). Tali retroscena mi hanno fatto adorare di più personaggi come Gaius & company, per non citare Alvin, che per me è il personaggio più caratterizzato del gioco.

Che poi sono pure retroscena che hanno un certo peso °°; E' davvero un peccato che tali informazioni non siano state messe nel gioco, avrebbero reso la trama ancora più profonda.


Quindi boh, è ovvio che dipende dai punti di vista e di cosa uno pretende da un videogioco. Per me Xillia ha soddisfatto gran parte delle mie aspettative (i suoi lati negativi ce li ha, non dico che è perfetto), anche se ammetto che se avessi giocato solo la versione localizzata, Milla ad esempio non mi sarebbe rimasta impressa come lo è stato invece per la versione jap (colpa della doppiatrice -.-)
Yurai Namida
Come Neyla... tutto. Ci sono in particolare due personaggi che mi hanno toccato in particolare: Leia, perché ci sono alcune cose che la caratterizzano sia nella personalità che nelle cose che le accadono che trovo estremamente empatiche con me (dovrei andare un po' torppo nel personale per poterle spiegare quindi mi fermo qui tod_philia_05.png ) ed Elise, la parte dove Tipo smette di funzionare è qualcosa di tremendo e drammatico e mi ricorda la perdità di qualcosa a cui ci aggrappiamo per poter andare avanti, nel caso di Elise praticamente l'unica cosa che le permetteva di "esistere". Milla è a mio avviso la miglior protagonista femminile della serie (se non la miglior protagonista in assoluto). Di Rowen l'ironia che cela un mondo infinito di esperienze difficili.

Poi ci sono molte scene che non dimenticherò mai sia perché sono forti di significato che perché sono "cool". Ad esempio il suicidio di *non ricordo il nome*, la morte di Milla, la lotta tra Leia ed Alvin, la malattia della madre di Alvin, la scena nel colosseo, lo scontro sulla nave di Ark Noa e tante, tantissime altre.

Xillia rimarrà sicuramente tra i miei Tales preferiti.
Aaron KoS
Forse è stata la logica che ha avuto il sopravvento, o demenza senile.....alcune scene da voi descritte piacevoli, io le ricordo invece in modo negativo.

quando a Elise tolgono tipo ci sono rimasto malissimo, ma la delusione del gioco è stata che non si sono preoccupati di cercare di recuperare i suoi dati, l'hanno dato per perso a prescindere. Poi lui è tornato a parlare in modo strano ma non era comunque tornato come prima perchè non la chiamava più elly quindi era come una grossa contradizzione.

La scena di alvin che cerca di sparare jude e leia. diciamo che li NIENTE ha avuto senso. Non possono usare il fatto che alvin voglia tornare indietro perchè cambia idea ogni mezzo secondo. A quei livelli di disperazione non si ragiona in quel modo.

Quando milla si sacrifica, bah.....non c'è stato chissà che. Quello che mi ha lasciato perplessa è stata la parte prima. Quando combattono contro celsius e dice "così tu saresti maxwell" e poi lo zio con la voce figa la zittisce, facendo credere che ci sia chissà che mistero dietro. Si il mistero e a cosa si riferiva era quasi ovvio, però hanno fatto nascere li la cosa e li l'hanno abortita, non hanno fatto continuare la cosa, non se ne sono curati. Credo che la metafora "lanci un sasso e tiri indietro la mano" possa rendere l'idea di quello che ne penso.

Madre di alvin. eh, li è stata una bella subqeust, ed era bella perchè non centrava niente con la trama principale, e quindi libera, e perchè di background, ma sopratutto faceva capire perchè di certe azioni di alvin. Lui in se non voleva tornare indietro per gli affari suoi, lo voleva fare solo per sua madre, che però era malata. Il dolore di un figlio, di vedere la madre che non riesce a riconoscerti e non ragiona più. Li si possono giustificare, o meglio, capire le azioni di alvin che lo portano a fare di tutto per poter tornare indietro. Ma la cosa perde senso quando deve sparare a leia e jude perchè le spara e poi dice oh no non volevo.


La scena del colosseo era figa nei trailer etc, ma riproposta nella realtà è abbastanza penosa. Con il pubblico che ripete lo stesso movimento in continuazione e non caga ciò che succede alla gente che muori negli spalti (per dire). illa sussurra con alvin perchè si sa che entrambi hanno auricolari e ultrasuoni. Le acrobazie inutili per schivare i raggi, vabbeh.....lo scontro è stato pure PENOSO, difficoltà inesistente in quello scontro. Tutto si risolve in un niente, con appunto poi l'insegumento, il ritrovamento di elize, tipo senza il floppy disk, e non lo vanno a cercare.


Mi dispiace anche a me che i background non li abbiano inseriti nel gioco, perchè davvero a parte alvin, nessun altro ha chissà che retroscena o meglio, mistero alle spalle. Rowen. Quando rowen sfida wingull a una sfida militare della simulazione della guerra ventanni prima, io avevo capito che simulavano una battaglia senza onda. In ogni caso, la cosa si risolve in un nulla, perchè rowen vince quella sfida solo perchè va con le truppe sulla collina, ma lui nella realtà non sapeva della onda e quindi. E quindi no ha un cazzo di senso quello che fa, e riceve pure complimenti. grazie anche io se avessi saputo dell'onda ci sarei andato con le mie truppe, la cosa era vincere la battaglia e mettersi al riparo senza sapere dell'onda, cosa è sta cosa, a meno che non hai le previsioni del tempo (che potevano anche esserci) non potevi saperlo, e quindi hai vinto usando un fattore che ti sarebbe stato sconosciuto.

Complici sono anche le musiche, che a parte alcune ("Jude's theme - determination" o qualcosa del genere) non si sentono proprio rendendo le scene piatte.


Ecco, l'unica cosa che forse mi è rimasta, è la scena della battaglia. Quando si buttano in battaglia e devi fare quegli scontri di fila contro i vari soldati, poi arrivi alla fine e devi combattere con le chimeriad, poi devi combattere con gaius, e poi c'è il filmatino figherrimo in anime. Ecco li è tutto una figaggine assurda e mi eccitava, però allo stesso tempo il mio cervello era confuso!! Vedeva tante cose a caso e senza senso, ma in quel caso le cose fighe erano fatte vedere in modo figo e quindi anche le stronzate che dicevano e facevano sembravano fighe. In quel momento mi sentivo davvero strano.

Credo comunque che, a livello di gioco, i negozi unici ovunque, e le mappe/dungeon tutte strutturate allo stesso modo, sono troppo ripetitive. Davvero, a parte il "ciò che si vede" non cambia mai niente, rendendo tutto anonimo.

Boh, su 6 prsonaggi averne 4 con motivi abbastanza "carloni" mi ha pure deluso. Ok Jude vuole essere come milla e fare l'eroe. Milla è maxwell e deve salvare il mondo. elise vuole stare con gli amici. leia vuole stare con gli amici beli. rowen vuole aiutarli nella loro missione patriottica e blah blah. alvin vuole solo far tornare a casa sua madre e infine decide di aiutarli come amici e per i tradimenti. Si non sono proprio queste le motivazioni però....boh.....



I personaggi migliori sono quelli secondari + Alvin IMHO, perchè sono caratterizzati e hanno un loro senso.

Non dico che non mi piace, ma...forse perchè l'ho giocato "recentemente", non ho troppi ricordi o emozioni particolari che invece mi vengono alla mente se penso a vesperia o symphonia.
Giob
Capisco parzialmente quello che vuoi dire...
E forse so anche perché ti ha deluso così tanto Xillia, nonostante a me sia comunque piaciuto tanto.
Vabbè, penso che tutti noi siamo d' accordo nel pensare che Graces sia un aborto, l' unica cosa che salvo veramente è Pascal, perché è l' unico personaggio che ha senso essere nel cast.
Penso che Symphonia ti abbia lasciato diverse emozioni forse perché è stato il tuo primo capitolo (non so se sia stato effettivamente il tuo primo titolo) localizzato nella tua lingua madre, ed oltretutto con una traduzione fatta anche abbastanza bene, fedele almeno all' inglese. Essendo forse stato più piccolo avevi anche meno conoscenze d' inglese, ma quel poco che riuscivi ad ascoltare, coincideva anche con tutto il contesto col quale giocavi. Analizzandolo con occhio critico, non è altro che un clone di Phantasia, con trama lievemente diversa. Basta pensare che ci sono esattamente le stesse gag perfino nella spa, c'è in Phantasia Chester che spia le ragazze, c'è solo Mint formosa e lui si becca il catino in faccia, e le altre sono delle assi da stiro, mentre in Symphonia succede la stessa cosa
Vesperia, secondo me è invece l' esatto opposto di Xillia. Ha una trama di base povera, ma un caratterizzazione dei personaggi immensa. Sei obbligato ad amare i personaggi, tutti quanti, perfino i cani lol.
Repede ha un background non chiarissimo, ma sviluppato meglio del background di Leia, con la sola differenza che REPEDE È UN CANE!
Come fai a non amare Yaegar, Duke, Don, il vecchio che si vede praticamente esclusivamente nei primi 20 minuti di giochi AKA Hanks? Cavolo mi ricordo il nome di Hanks e non il nome del Prof di Jude.
Hanno tutti quanti un background ed una ragione per esserci ben definita e stabilita da emozioni e caratterizzazioni ben definite.

Il mio sogno?
Avere la trama di Destiny, con i personaggi di Vesperia ed un sistema di combattimento come Graces o Xillia, in un gioco solo.
Neyla ~ Kiiroi Senkou
CITAZIONE(Yurai Namida @ 18 Oct 2013, 19:12) *
Leia, perché ci sono alcune cose che la caratterizzano sia nella personalità che nelle cose che le accadono che trovo estremamente empatiche con me (dovrei andare un po' torppo nel personale per poterle spiegare quindi mi fermo qui tod_philia_05.png )

E io che credevo di essere l'unica a provare certe cose toskor-dotnw_tenebrae_05.png


CITAZIONE(Giob @ 20 Oct 2013, 18:41) *
Vesperia, secondo me è invece l' esatto opposto di Xillia. Ha una trama di base povera, ma un caratterizzazione dei personaggi immensa. Sei obbligato ad amare i personaggi, tutti quanti, perfino i cani lol.

Su questo punto non sono d'accordo, io adoro il Vesperia (specialmente per la "completezza" del gioco), ma eccetto alcuni personaggi (qualcuno ha detto "Yuri"? :'D), non trovo che gli altri abbiano una caretterizzazione così "immensa". Ben fatti, ma di molti personaggi si sa molto poco (Karol, Estelle, Rita in primis). Per me quelli dalla cartetterizzazione immensa sono i personaggi dell'Abyss, nemici inclusi.

A poposito di Yuri xD Una chicca che ho letto ieri nel profilo di Milla sul libro di Xillia: lo staff era partito con l'idea di creare una donna dalla "convinzione incrollabile" simile a Yuri.

La grande pecca di Xillia è che è stato fatto troppo in fretta (per rientrare nei tempi hanno dovuto tralasciare parecchie cose, questo è pure stato confermato dai produttori stessi), stessa cosa per Xillia2, che sostengo sempre che per me è stato uno sbaglio farlo uscire subito l'anno dopo dell'uscita di Xillia -.- Avessero aspettato più tempo per colmare le lacune di Xillia sarebbe diventato uno dei Tales migliori di sempre.
Giob
Bah, secondo me, la completezza è presente,non in senso assoluto, ma si capisce molto.
Comunque sono dell' idea che ci vorrebbe un bel Xillia DC con un Alvin side e qualche quest interessante per i costumi, per non parlare oltretutto dello sviluppo dei personaggi, quali Leia e Rowen.
Il Nintendo Network fa cagare btw.
Aaron KoS
E dire che a me di vesperia i personaggi non sono piaciuti più di tanto. Per quanto fossero belli, per molti avevo una sottospecie di antipatia: Yuri, Flynn perchè non si è unito al gruppo, Estelle perchè è estelle, rita perchè picchia karol e insulta raven, e judith perchè è formosa ma non mi piace esteticamente, ne il suo vestito. Gli unici del cast che si salvano sono Raven superfigo miglior personaggio tales of di sempre foreverafter e Karol altro personaggio fantastico. Poi ovviamente, tutta la parte di trama che riguarda Raven è un capolavoro a livello di trama.

Xillia l'ho giocato in inglese, perchè visto che era full dub praticamente, ho messo lingua inglese, perchè leggere un modo di dire in inglese e vederlo tradotto e stravolto completamente in italiano mi mandava in confusione, e preferivo imparare un nuovo modo di dire.

Non so voi.....anche se il gameplay è molto bello, in generale preferisco quello di symphonia, per via della fisica del gioco e per il tipo di combattimento. Di Xillia mi sta sulle palle che i nemici dopo 3 colpi fanno il punto esclamativo e contrattaccano, bisogna per forza loccarli con mosse stronze oppure colpire e fuggire, è una cosa ORRIBILE, sopratutto perchè xillia ha il sistema di combattimento che consente delle combo supermegalunghe, però non te le fa usare contro i boss :<


Ritornando a vesperia, a parte raven e karol, e secondari correlati, non ci sonostati personaggi che ho amato, e neanche la trama in se l'ho trovata spettacolare, anzi. Però comunque mi ha lasciato emozioni.


Io non lo so davvero. Forse è complice anche l'assenza di una soundtrack decente, perchè io mi lego molto alle musiche e grazie alle musiche. Mi basta ascoltare "Eyes on me" per piangere Julia e (Lagunaaaa ç___ç). Tales of the abyss di contro, anche se non ha mostrato alcuna traccia musicale particolare, mi ha comunque arrapato per la sua trama, e mi è comunque rimasta impressa anche se è tipo un filmato muto nella mia mente. Xillia no. Ricordo solo "You will grow bazongas!!" o qualcosa del genere.


EDIT: pensandoci bene, è possibile che i fattori che me lo abbiao portato a gradire meno, siano stati gli stili. NNon è abbastanza fantasy ai miei occhi, è......verso lo steampunk. Anche il vestito con i neon di jude, le lampade albero. L'unica parte di cui ho amato la ambientazione e atmosfera che si respirava, è stata nella città della neve con Gaius, li oltre a ciò che si vedeva, si respirava proprio l'aria del posto, si sentiva quel freddo e quelle mura si percepivano.
Furulu
L'unico Tales of che mi abbia davvero convinto e che considero un'opera completa è Symphonia.
Ciò è dovuto alla forte coerenza interna del titolo: lo stile grafico, il gameplay e gli elementi narrativi sono in armonia fra loro e si valorizzano l'un l'altro.
La conseguenza più importante di tale equilibrio stabile è che il giocatore prova un gran piacere nel giocare e conserva un bel ricordo del tempo trascorso sul gioco.
Il fattore fondamentale che determina la capacità del giocatore di godere del titolo è proprio questo.

Xillia e Graces non sono dei titoli in cui gli elementi di gioco si amalgamano omogeneamente:
in entrambi i casi il Battle System e lo stile grafico si impongono sulla trama e sul gameplay ripetitivo e monotono che impone al giocatore il ruolo passivo di collezionista: che siano tesori, missione secondarie o mostri, tutto va trovato seguendo uno schema rigido e iterando gli stessi noiosi processi: cercare i personaggi con il "!" sulla testa, ascoltarli e proseguire.
Rivisitare i luoghi della tua avventura per assistere a delle scene extra, spesso accessibili solo per intervalli brevissimi.
Esplorare la pianura tal dei tali per trovare tesori casuali e scambiarli con altri beni.
Sconfiggere un certo numero di nemici per ottenere una gemma in mode da ottenere vantaggi durante un ipotetica seconda partita.

Che queste siano o meno dinamiche che vanno implementate in un gioco di ruolo con componenti d'azione e d'avventura lo lascio decidere a voi.

Per quanto mi riguarda gli strumenti di misurazione del completamento del gioco come L'album da collezionisti hanno perso il loro significato originale di "incentivo all'esplorazione del gioco" e sono diventati il motivo dell'esplorazione stessa, il che riduce veramente il gameplay a qualcosa di indegno nei confronti di un titolo che fa del senso di avventura il suo caposaldo.
Xian_Du
L'ho finito ieri,che dire magnifico. Forse perché è stato il mio primo Tales Of , o forse perché non gioco ad un JRPG da gennaio ( Ni No Kuni ). E' da anni che un JRPG non mi dava queste emozioni. Mi ha lasciato un bellissimo ricordo,non vedo l'ora che esca TOX II !!. E spero di vedere piu' gli old character che i nuovi :asd:
Hevelyn
CITAZIONE(Aaron KoS @ 18 Oct 2013, 13:21) *
Non "cosa vi è rimasto da fare" ma "cosa vi ha lasciato il gioco".

Io....non so, non capisco perchè, ma di Xillia non ho niente. Se penso a Xillia no mi viene in mente nulla di particolare a cui sono legato emotivamente, solo del divertimento con elise e tipo, ma nessun altra emozione. Allo stesso livello di graces f.

Di entrambi ricordo solo il gameplay, le battaglie, graces f per la sua particolarità CC, e Xillia per la sua innovazione e agilità di azione (parlo sopratutto di jude). A livello di sentimenti non ha lasciato nulla. infatti ultimamente, proprio per colpa di Graces e Xillia, mi sono....distaccato un po' dalla serie. Entrambi nonostante i cambiamenti a livello tecnico, mi hanno portato delusioni e trame da "tema di terza media", che non solo non mi sono piaciute in se, ma sono anche state raccontate male (ovviamente secondo i miei gusti e le mie opinioni [graces in particolare, mi stava sulle balle che la trama fosse una copia di vari tales of precedenti]).


Come mai Tales of Symphonia e Tales of Vesperia mi hanno riempito il cuore di dolori, amore e altre emozioni forti?? O perchè Xillia (lasciamo da parte Graces) non me le ha date? Oggettivamente Xillia è un buon gioco, ma soggettivamente non......non mi ha lasciato niente, nessun ricordo. Vesperia e Symphonia era anche bello rigiocarli, infatti entrambi 3-4 volte li ho finiti, Xillia invce mi sono fermato al secondo playtrough.


Io....mi sento confuso...... top_chester_04.png

Idem. Non mi ha lasciato niente. Si e no la grafica spettacolare ma neinte di più. Personaggi x niente caratterizzati, storia veloce e colpi di scena senza senso. Alvin senza senso. Almeno Rowen fa più figura. L'unica cosa che è ben caratterizzato è il personaggio di Mira, infatti i jappi si sono ammazzati x farla e gli altri non hanno niente. Poi, niente extra dungeon bello, niente post-quest, livello 99, niente titoli, il metodo della ragnatela è pessimo... Questo gioco pecca in tutto...
Yurai Namida
CITAZIONE(Hevelyn @ 1 Jan 2014, 18:03) *
colpi di scena senza senso.


Cioè? toskor-dotnw_tenebrae_05.png
Hevelyn
CITAZIONE(Yurai Namida @ 1 Jan 2014, 17:52) *
Cioè? toskor-dotnw_tenebrae_05.png

Il "tradimento" di Alvin, la babba gotica che si è inimicata a Leia tutto in una volta, tutto riguardo Mira... Insomma, io ho trovato molte cut scenes senza senso. L'unica che mi ha fatto davvero piangere è stato l'incontro con Elise (Jude side)
Rowen J. Balory
A me ha lasciato parecchio invece!
Purtroppo, presenta soliti stereotipi, che riflettendoci non dovrebbero essere un criterio assoluto col passare degli anni, ma tutti ci facciamo riferimento, io in primis.
Ad esempio il Symphonia prende MOLTE cose dal Phantasia, ma intanto viene definito tra i migliori della saga(non da me soggettivamente e/o obiettivamente ahah), grazie ai colpi di scena, che spesso sono la novità e la svolta per molti jrpg in generale assieme al cast imho.
Quindi ragionando strettamente per la saga: ToP per quei tempi era fresco e innovativo! Dhaos la vera perla, poi con ToD uscito è stato originale coi swordians... ma poi andando avanti con la serie passiamo da stereotipi e rifacimenti a go go, è inevitabile lol e figuriamoci con tutti i giochi esistenti!
Così per i nuovi arrivati alla serie, se non fanno un discorso cronologico è normale che restino più colpiti dal primo titolo. Ma non tutti, io conosco la serie da un decennio e passa, Rebirth l'ho giocato tardi, però è il mio preferito!

Tornando a Xillia mi è rimasto decisamente il personaggio di
-Rowen, mi ha incantato proprio, poteva essere anche un heavy hitter, lento e senza nessuna magia, come personaggio per me regna, è migliore lì. Ha i suoi momenti brutti, affronta il suo passato e tutto mostrando l'enorme maturità acquisita negli anni.
-Milla è troppo amata, per me è seconda a Rowen, sicuramente è di bell'aspetto figa però determinata e coraggiosa, caratteristica solitamente di protagonisti maschili che vuole apprendere dagli umani.
-Leia, così snobbata ma ce la mette tutta per migliorare, in Xillia2 l'ho adorata ancora di più.
-Elise non mi ha mai ispirato all'inizio, perché i personaggi del suo aspetto goth lolita puccia non mi ha mai ispirato, ma intanto adoro pure lei (nel 2 non molto:S).
gli altri 2 maschi bah si sa come la penso uno così così e l'altro "buuuh mi fai schifo" u.u"
La storia è lenta, monotona all'inizio, ma mi ha fatto attaccare comunque, specie il climax del terzo capitolo e la risolutezza dei protagonisti.
Avrei preferito anche una figura di antagonista ben definita, con la sconfitta Gilando poteva finire al di là dell'associazione xD
Gameplay: divertente, il cambio quasi in tempo reale è la cosa che ho apprezzato di più, anche del link.
Side quest inutili è pallose, non si può di certo apprezzare per contenuti extra.
Aaron KoS
I colpi di scena sono <bbbbbbbbbbbb>completamente</bbbbbbbbb> senza senso. La maggiorparte.

Spesso per evitare che il giocatore si annoi dalla assenza di trama, inseriscono scene dove si intravedono persone fare cose, o dove qualcuno dice qualcosa di misterioso, che poi non centra un bel niente.

La scena che mi ha lasciato più biasito è stata quella in cui Musee arriva sulla terra con la flotta, quando viene attivata la lancia di kresnik per aprire il portale. Li quello che succede in sostanza è "niente, niente, esplosioni a caso e ancora niente". Eppure guardandola ti senti dentro quella scena, dici che figo, senti l'adrenalina. Quella scena mi ha colpito molto e la uso come esempio, perchè nel momento in cui la guardavo e pure io mi eccitavo, riuscivo comunque a essere "esterno" e a chiedermi "perchè mi sto eccitando, sono tutte cose a caso e senza senso". Xillia è tutto un "whooooaaaaaaaa" di nonsense. Ma non il nonsense bello di adventure time o degli YTP, un nonsense cinematografico che magari inganna e attrae, ma che odio, appunto perchè illude senza dare concretezza di un qualcosa (infatti ha fatto vivere quell'attimo e poi cosa è rimasto?? Niente.)
Yurai Namida
Non capisco. Come fai a dire che non succede niente?? Scontro epico contro Gaius e i Fauves, Jilland rivela le sue vere intenzioni, la LAncia di Kresnik viene attivata, viene svelata una civiltà diversa da quella conosciuta con tecnologie diverse, viene introdotta Musee (un nuovo spirito che dice di essere la sorella di Milla), muore Jiao che protegge Elize e i propri compagni.

Non ti seguo. xD
Neyla ~ Kiiroi Senkou
Aggiungiamoci anche quando si scopre che Milla non è Maxwell, e anche il suo sacrificio sulla nave.


Io cmq non ci vedo così tanti stereotipi, né in Xillia, né negli altri Tales of. Mi sa che sono l'unica a vedere un gioco per come è senza paragonarlo agli altri (eccetto i seguiti diretti xD)
Hevelyn
CITAZIONE(Aaron KoS @ 2 Jan 2014, 00:26) *
I colpi di scena sono <bbbbbbbbbbbb>completamente</bbbbbbbbb> senza senso. La maggiorparte.

Spesso per evitare che il giocatore si annoi dalla assenza di trama, inseriscono scene dove si intravedono persone fare cose, o dove qualcuno dice qualcosa di misterioso, che poi non centra un bel niente.

La scena che mi ha lasciato più biasito è stata quella in cui Musee arriva sulla terra con la flotta, quando viene attivata la lancia di kresnik per aprire il portale. Li quello che succede in sostanza è "niente, niente, esplosioni a caso e ancora niente". Eppure guardandola ti senti dentro quella scena, dici che figo, senti l'adrenalina. Quella scena mi ha colpito molto e la uso come esempio, perchè nel momento in cui la guardavo e pure io mi eccitavo, riuscivo comunque a essere "esterno" e a chiedermi "perchè mi sto eccitando, sono tutte cose a caso e senza senso". Xillia è tutto un "whooooaaaaaaaa" di nonsense. Ma non il nonsense bello di adventure time o degli YTP, un nonsense cinematografico che magari inganna e attrae, ma che odio, appunto perchè illude senza dare concretezza di un qualcosa (infatti ha fatto vivere quell'attimo e poi cosa è rimasto?? Niente.)

Io sono con te Aaron! Già, quella parte è stata bella ma sempre inutile... Potevano fare di meglio. Si sono concentrati sulle pupe e sulla grafica che la storia è inutile e veloce; skit che non fatto ridere x nnt e... e.... già ho detto tutto! >< O mio diooooo Hahahahahha
Furulu
Sono d'accordo con Aaron nel dire che quella scena è confusionaria e non fa scattare nell'osservatore le domande che dovrebbe.

Più in generale sono anche dell'opinione che la storia di Xillia non sia interessante per via della sua lentezza nel dipanarsi, dei colpi di scena che sono spesso dei deus ex machina e soprattuto del fatto che il giocatore non ha i mezzi per comprendere né speculare i motivi che spingono molti personaggi chiave ad agire in determinati modi.
Prendiamo Exodus: il giocatore non ha la minima idea di cosa sia fino al momento in cui l'organizzazione non si palesa e viene sconfitta. Sappiamo che Alvin vi fa parte e che il suo obiettivo è apparentemente l'assassinio di Maxwell, ma le sue vere intenzioni non sono mai chiare. Ci sono poi delle contraddizioni perlomeno apparenti, come il fatto che Exodus avveleni il gruppo durante lo svolgimento del torneo di Xian Du al fine di uccidere Milla; azione di cui non mi sono mai dato ragione siccome nella visione di Exodus Milla avrebbe dovuto restare in vita al fine di portare a compimento il piano del Reattore Ultraterreno.
La storia del gruppo di abitanti di Elympios che entra a Rieze Maxia è solo accennata ed è sviluppata per di più attraverso sub quest - una procedura che trovo ridicola siccome le informazioni importanti devono imperativamente giungere al giocatore.

Ci sarebbe altro ma penso che basti. smile.gif
Neyla ~ Kiiroi Senkou
CITAZIONE(Furulu @ 4 Jan 2014, 23:03) *
Ci sono poi delle contraddizioni perlomeno apparenti, come il fatto che Exodus avveleni il gruppo durante lo svolgimento del torneo di Xian Du al fine di uccidere Milla; azione di cui non mi sono mai dato ragione siccome nella visione di Exodus Milla avrebbe dovuto restare in vita al fine di portare a compimento il piano del Reattore Ultraterreno.

No, Exodus doveva uccidere Milla=Maxwell perché Maxwell era colui che teneva attivo lo Scisma (o come si chiama in ita ._.), e uccidendolo appunto lo Scisma si sarebbe dissolto.
Il piano del Reattore Ultraterreno prevedeva solo di prendere il mana da Rieze Maxia per portarlo su Elympios per mezzo della Lancia di Kresnik (poi di conseguenza con l'uccisione di Maxwell sarebbero potuti ritornare nella loro patria).
Yurai Namida
Come ha detto Neyla... inoltre non vedo un problema nello sviluppare alcune parti della trama tramite sub-event. Quell'aspetto della storia è importante ma non vitale alla comprensione della trama.
Furulu
CITAZIONE(Neyla ~ Kiiroi Senkou @ 5 Jan 2014, 11:25) *
No, Exodus doveva uccidere Milla=Maxwell perché Maxwell era colui che teneva attivo lo Scisma (o come si chiama in ita ._.), e uccidendolo appunto lo Scisma si sarebbe dissolto.
Il piano del Reattore Ultraterreno prevedeva solo di prendere il mana da Rieze Maxia per portarlo su Elympios per mezzo della Lancia di Kresnik (poi di conseguenza con l'uccisione di Maxwell sarebbero potuti ritornare nella loro patria).



Quello che dici è sensato, ma allora perché Gilliam afferma di voler tenere in vita Milla durante il suo incontro e conseguente scontro con il party?
Lo Scisma sempre essere conveniente per Elympios siccome gli permette di isolare Rieze Maxia e attuare il piano del Reattore Ultraterreno.
Nella mia interpretazione, non ci può essere Piano del Reattore Ultraterreno senza Scisma, perché se lo Scisma venisse meno il Mana fuoriuscirebbe in Elympios e non sarebbe necessario estrarlo da Rieze Maxia.
Ma soprattutto, senza Scisma lo Spyrix di Elympios influenzerebbe Rieze Maxia e questa non sarebbe più la risorsa di Mana che gli abitanti di Elympios desiderano.

Non dico che la trama non abbia senso, ma in conclusione uno deve ricostruirla mettendo assieme affermazioni allusive lanciate dai personaggi e non ha mai una visione chiara della situazione.


CITAZIONE
Come ha detto Neyla... inoltre non vedo un problema nello sviluppare alcune parti della trama tramite sub-event. Quell'aspetto della storia è importante ma non vitale alla comprensione della trama.


È che tutti i retroscena legati ai personaggi si scoprono attraverso subquest, alcune delle quali si possono svolgere solo per un periodo limitato.
Personalmente preferisco che gli argomenti più importanti vengano approfonditi durante la storia principale in modo da poter avere una visione globale ricca della storia senza dover cercare una subquest che approfondisca l'agomento.
Non è che mi sia divertito a far passare tutte le sezioni di tutte le città per vedere se c'era un evento nuovo. È vero che le skit aiutano a localizzare i sub event, ma in ogni caso non trovo che dividere tutte le informazioni in 100 subquest sia una mossa intelligente né che favorisca la spontaneità di gioco.

È un parere relativamente personale ma penso che sia relativamente condivisio, voi preferireste 10 subquest lunghe e corpose o 100 brevissime e poco interessanti se prese a sé?


In ogni caso a me fa piacere discutere delle varie interpretazioni che i giocatori hanno di un gioco, spero che non prendiate a male il fatto che contesto quasi tutti gli aspetti del gioco siccome non è che mi piaccia contestare in sé, è che la sensazione che provo è quella. XD

Neyla ~ Kiiroi Senkou
CITAZIONE(Furulu @ 5 Jan 2014, 17:27) *
Quello che dici è sensato, ma allora perché Gilliam afferma di voler tenere in vita Milla durante il suo incontro e conseguente scontro con il party?
Lo Scisma sempre essere conveniente per Elympios siccome gli permette di isolare Rieze Maxia e attuare il piano del Reattore Ultraterreno.
Nella mia interpretazione, non ci può essere Piano del Reattore Ultraterreno senza Scisma, perché se lo Scisma venisse meno il Mana fuoriuscirebbe in Elympios e non sarebbe necessario estrarlo da Rieze Maxia.
Ma soprattutto, senza Scisma lo Spyrix di Elympios influenzerebbe Rieze Maxia e questa non sarebbe più la risorsa di Mana che gli abitanti di Elympios desiderano.

Una cosa che ho capito leggendo varie cose è che Gilland =/= Exodus. E' vero, lui vuole Milla in vita, probabilmente per i propri scopi. Se non ricordo male vuole prima assorbire tutto il mana da Rieze Maxia e dai suoi abitanti e poi tornarsene a casa, quindi Milla dovrebbe stare viva almeno al completamento del suo piano. Il piano originale di Exodus è sempre stato solo quello di tornarsene a casa, quindi ha sempre dato la caccia a Maxwell, poi Gilland con la sua ascesa a leader ha cambiato un po' le cose.
Furulu
CITAZIONE(Neyla ~ Kiiroi Senkou @ 6 Jan 2014, 14:16) *
Una cosa che ho capito leggendo varie cose è che Gilland =/= Exodus. E' vero, lui vuole Milla in vita, probabilmente per i propri scopi. Se non ricordo male vuole prima assorbire tutto il mana da Rieze Maxia e dai suoi abitanti e poi tornarsene a casa, quindi Milla dovrebbe stare viva almeno al completamento del suo piano. Il piano originale di Exodus è sempre stato solo quello di tornarsene a casa, quindi ha sempre dato la caccia a Maxwell, poi Gilland con la sua ascesa a leader ha cambiato un po' le cose.



Questa spiega gli attriti con Alvin.

Ecco, una cosa così importante non trovo spazio nel gioco. Davvero un peccato.

Neyla ~ Kiiroi Senkou
CITAZIONE(Furulu @ 6 Jan 2014, 23:46) *

Questa spiega gli attriti con Alvin.

Ecco, una cosa così importante non trovo spazio nel gioco. Davvero un peccato.


Ehhhh ehhhh xD
Potrei tenere un sermone sul background di Alvin, il suo passato con Exodus e Gilland, su perché ha fatto certe scelte ecc ecc. (molti giocatori non si sforzano neanche di capirlo e/o approffondire, ed è per questo che lui è diviso tra amore e odio da parte dei fans LOL). Non scherzo quando scrivo che Alvin è il personaggio meglio caratterizzato del gioco (non lo scrivo solo perché sono una sua fangirl xD), ma è vero, nel gioco si dà ben poco spazio per certe cose (la cosa dà fastidio pure a me :/), molte cose su Alvin le ho apprese dai vari libri, e mi ha stupito che Xillia avesse un background del genere e poco citato nel gioco °° Stessa cosa per il passato di Gaius e di come è diventato Re, nel gioco si capisce ben poco (e solo grazie alla sorella), come pure il background delle Chimeriadi.
Purtroppo anche Xillia2 ha subito più o meno lo stesso trattamento :/
Furulu
CITAZIONE(Neyla ~ Kiiroi Senkou @ 7 Jan 2014, 11:35) *
Ehhhh ehhhh xD
Potrei tenere un sermone sul background di Alvin, il suo passato con Exodus e Gilland, su perché ha fatto certe scelte ecc ecc. (molti giocatori non si sforzano neanche di capirlo e/o approffondire, ed è per questo che lui è diviso tra amore e odio da parte dei fans LOL). Non scherzo quando scrivo che Alvin è il personaggio meglio caratterizzato del gioco (non lo scrivo solo perché sono una sua fangirl xD), ma è vero, nel gioco si dà ben poco spazio per certe cose (la cosa dà fastidio pure a me :/), molte cose su Alvin le ho apprese dai vari libri, e mi ha stupito che Xillia avesse un background del genere e poco citato nel gioco °° Stessa cosa per il passato di Gaius e di come è diventato Re, nel gioco si capisce ben poco (e solo grazie alla sorella), come pure il background delle Chimeriadi.
Purtroppo anche Xillia2 ha subito più o meno lo stesso trattamento :/


Se la sono giocata male, pazienza XD
loredana91
CITAZIONE(Neyla ~ Kiiroi Senkou @ 7 Jan 2014, 12:35) *
Ehhhh ehhhh xD
Potrei tenere un sermone sul background di Alvin, il suo passato con Exodus e Gilland, su perché ha fatto certe scelte ecc ecc. (molti giocatori non si sforzano neanche di capirlo e/o approffondire, ed è per questo che lui è diviso tra amore e odio da parte dei fans LOL). Non scherzo quando scrivo che Alvin è il personaggio meglio caratterizzato del gioco (non lo scrivo solo perché sono una sua fangirl xD), ma è vero, nel gioco si dà ben poco spazio per certe cose (la cosa dà fastidio pure a me :/), molte cose su Alvin le ho apprese dai vari libri, e mi ha stupito che Xillia avesse un background del genere e poco citato nel gioco °° Stessa cosa per il passato di Gaius e di come è diventato Re, nel gioco si capisce ben poco (e solo grazie alla sorella), come pure il background delle Chimeriadi.
Purtroppo anche Xillia2 ha subito più o meno lo stesso trattamento :/


Io ho giocato il gioco con Jude la prima volta, e molte cose non le ho capite..Solo rigiocandolo con Milla tante cose sono state chiarite! Ma mi interesserebbe molto sapere cosa hai appreso da quei libri, magari riesco a capire la storia ancora meglio smile.gif
Neyla ~ Kiiroi Senkou
Mi ci vuole del tempo per assemblare le varie informazioni in un topic, ma posso cominciare a lavorarci su xD

Se avete delle domande particolari e/o delucidazioni, potrei realizzare una sottospecie di faq °x°
Furulu
*legge solo ora il post*

Se hai interesse a raccogliere i retroscena di Xillia in un topic io sarei il primo a legerlo *_*
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2024 Invision Power Services, Inc.